IL MAL DI SCHIENA SI COMBATTE ALLENANDOSI

Shiri R, American Journal of Epidemiology, 2017

Una revisione sistematica con meta-analisi condotta da Rahman Shiri ha analizzato gli effetti dell’attività fisica sul mal di schiena in 4310 soggetti di 26 studi (13 randomizzati e 13 non randomizzati) provenienti da tutto il mondo. I partecipanti praticavano, a seconda degli studi, esercizi di stretching, di rafforzamento e di miglioramento della capacità aerobica, dell’equilibrio e della coordinazione. I risultati hanno mostrato una diminuzione del 33% della probabilità di sviluppare dolore alla schiena nei soggetti che praticavano attività fisica rispetto a coloro che non la praticavano, con una riduzione di intensità del dolore e disabilità da esso provocata nei soggetti che già presentavano mal di schiena. I risultati non si sono modificati escludendo gli studi non randomizzati né aggiustando in base ai bias di pubblicazione. Per prevenire il mal di schiena nella popolazione generale si raccomanda quindi di eseguire una combinazione di esercizi aerobici, di rinforzo e di stretching 2-3 volte alla settimana.

Il mal di schiena si combatte allenandosi


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it